Il gioco dei birilli

Questo gioco risale al IV millennio a.C. ed è stato rinvenuto sulla tomba di un bambino a Nagada in Egitto. Il gioco dei birilli forse è lo stesso raffigurato su un sarcofago conservato ai Musei Vaticani. I Greci e i Romani ritenevano che questo gioco fosse utilissimo per la concentrazione, l’esercizio fisico e mentale.

(3200 a.C. Conservato ad Oxford, Ashmolean Museum)

 

 

Riproduzione: argilla colorata. Dimensione birilli: altezza cm 4 (c.a.)

error: I contenuti sono protetti !!